Tags

Condividi

Il grande cinema in lingua originale

A gennaio, due titoli per la rassegna di film in lingua originale.

 

Michael Haneke
Happy End

(Francia/Germania/Austria 2017, 107’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Storia di una grande famiglia altoborghese che ha ormai perso i suoi valori. Specchio di una società votata alla falsità, all’egoismo e all’infelicità, sullo sfondo di Calais, spazio di transito per i rifugiati, presenza tanto latente quanto ingombrante. Con Isabelle Huppert e Jean-Louis Trintignant.

Gio 11, h. 16.00/18.15/20.45

 

Andrej Zvjagincev
Loveless (Nelyubov)

(Russia/Francia/Belgio/Germania 2017, 127’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Boris e Zhenya stanno divorziando e litigano in continuazione. Entrambi stanno già pensando al futuro: Boris ha una relazione con una giovane donna che aspetta un bambino da lui e Zhenya sta uscendo con un uomo ricco. Nessuno dei due, però, sembra avere alcun interesse per il futuro del figlio Alyosha, che però a un certo punto scompare… Premio della giuria a Cannes.

Gio 25, h. 16.00/18.20/20.45