Tags

Condividi

Disperatamente viva

Secondo, dimenticato film di Catherine Breillat, una delle registe francesi più controverse e trascurate dalla distribuzione italiana. L’insuccesso di quest’opera seconda costrinse la Breillat ad una lunga pausa, durante la quale si dedicò esclusivamente al lavoro di sceneggiatrice. Un film intenso ed emozionante, da riscoprire sul grande schermo.

 

Catherine Breillat
Tapage nocturne/Movimenti notturni

Diario di Solange, regista. Cronaca della sua vita sentimentale, dall’unione con il marito, con il quale vive e fa l’amore episodicamente, alla relazione con Jim (Joe Dallesandro), un attore bisessuale, ora complice d’avventure, ora critico distaccato. Storia di esperienze amorose al ritmo di due o tre incontri per sera, nella speranza di inciampare nell’amante perfetto. Con le musiche di Serge Gainsbourg.

Dom 15, h. 20.30
Lun 23, h. 16.30
Mar 24, h. 15.15