Tags

Condividi

Il grande cinema in lingua originale

A marzo, quattro nuovi titoli proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

 

Robert Zemeckis
Allied. Un’ombra nascosta
(Usa 2016, 124’, DCP, col., v.o. sott.it.)

La storia dell’ufficiale dei servizi segreti Max Vatan, che nel 1942 incontra in Marocco la combattente della Resistenza Francese Marianne Beausejour in una missione mortale oltre la linee nemiche. Si innamorano e si rifugiano a Londra, ma la loro relazione è minacciata dalle estreme pressioni della guerra.

Gio 2, h. 15.30/17.50/20.10/22.30

 

Asghar Farhadi
Il cliente (Forushande)
(Iran/Francia 2016, 125’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Emad e Rana sono una giovane coppia di attori costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran perché la loro casa minaccia di crollare a causa dei lavori al palazzo attiguo. Un amico li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina che sarà invece la causa di un “incidente” che sconvolgerà la loro vita.

Gio 16, h. 15.30/17.50/20.10/22.30

 

Denis Villeneuve
Arrival
(Usa 2016, 116’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Quando 12 misteriosi oggetti provenienti dallo spazio atterrano sul nostro pianeta, per le necessarie investigazioni viene formata una squadra di esperti di comunicazione, capitanata dalla linguista Louise Banks. Sarà lei a decifrare il loro linguaggio.

Gio 23, h. 16.00/18.10/20.20/22.30

 

Joachim Lafosse
Dopo l’amore (L’économie du couple)
(Francia/Belgio 2016, 100’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Dopo 15 anni di matrimonio, Marie e Boris decidono di divorziare. Dal momento che Boris non può permettersi un’altra casa, devono continuare a vivere insieme. Una situazione molto complicata perché nessuno dei due è disposto a cedere.

Gio 30, h. 16.00/18.00/20.30/22.30