Tags

Condividi

Il grande cinema in lingua originale

L’anno nuovo si apre con tre nuovi film proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

 

John Carney
Sing Street
(Irlanda 2016, 105’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Dublino, anni Ottanta. Per sedurre una ragazza carina incontrata fuori dalla sua scuola, Conor le fa credere di avere un gruppo musicale e le chiede di apparire in un videoclip della band. Quello che sembrava un progetto bizzarro, diventa per Conor una grande passione, che lo aiuterà a evadere dalla sua complicata situazione familiare. Con le canzoni dei Duran Duran, Spandau Ballet e Cure.

Gio 12, h. 16.00/18.15/20.30/22.30

 

Tom Ford
Animali notturni (Nocturnal Animals)
(Usa 2016, 116’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Susan Morrow (Amy Adams) riceve il manoscritto intitolato Nocturnal Animals dal suo ex marito Edward Sheffield (Jake Gyllenhaal), da cui si era separata vent’anni prima, in cui sono raccontate le tragiche disavventure di Tony Hastings, un uomo in vacanza con la famiglia. Sentendosi chiamata in causa dal manoscritto, Susan sarà costretta a riflettere sul proprio passato e su alcuni lati oscuri della sua personalità. Leone d’argento a Venezia.

Gio 19, h. 16.00/18.10/20.20/22.30

 

Oliver Stone
Snowden
(Usa/Germania 2016, 134’, DCP, col., v.o. sott.it.)

Ritratto personale e affascinante di Edward Snowden (Joseph Gordon-Levitt), una delle figure più controverse del XXI secolo, l’uomo responsabile di quella che è stata definita la più grande violazione dei sistemi di sicurezza nella storia dei servizi segreti americani.

Gio 26, h. 16.00/18.30/21.00