Tags

Condividi

Desiderio

Il Desiderio, motore di emozioni e vicende, anche generazionali, si articola in im/prevedibili direzioni tra Eros e Narciso, tra accettazione della mancanza e trappola dell’avvitamento su di sé.
La rassegna realizzata con il Centro Torinese di Psicoanalisi propone una selezione di film legati a questo tema che verranno introdotti con una riflessione psicoanalitica che focalizzerà punti di interesse da sviluppare in un eventuale dibattito successivo. L’organizzazione della rassegna è a cura di Maria Annalisa Balbo, Anna Viacava, Maria Teresa Palladino, Carlo Brosio (CTP).

 

 

Merian C. Cooper/Ernest B. Schoedsack
King Kong
(Usa 1933, 100’, HD, b/n, v.o. sott. it.)

Carl Denham è un avventuroso produttore di documentari. Insieme a una giovane disoccupata di New York, Ann, parte alla volta di un’isola tropicale, Skull Island, abitata da un gigantesco e leggendario gorilla, King Kong. Il gorilla s’innamora della bella Ann e, preso in trappola, viene catturato da Denham. Portato a New York in catene, viene esibito. Ma King Kong riesce a liberarsi e a fuggire in cerca della sua amata Ann.

Mer 9, h. 21.00 - Presentazione a cura di Giuseppe D’Agostino