Tags

Condividi

Fellini e l’Ombra

L’evento “Jung e Fellini”, organizzato dall’A.R.P.A. (Associazione per la Ricerca in Psicologia Analitica) in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, intende essere un’occasione per stimolare un confronto e un eventuale dibattito intorno alle profonde interconnessioni riscontrabili tra il pensiero dello Psichiatra e Analista svizzero e l’immaginario del Maestro del cinema italiano. Il programma prevede inizialmente la proiezione del documentario Fellini e l’Ombra, opera della regista Catherine McGilvray, cui farà seguito un tempo dedicato a riflessioni e considerazioni che, partendo dalle suggestioni evocate dalle immagini del film, aprirà a un approfondimento circa il possibile rapporto tra i temi propri della psicologia analitica e il mondo immaginifico e visionario di Fellini. Offriranno il loro contributo, in queste riflessioni, sia la regista sia diversi psicoterapeuti e analisti junghiani.

 

Catherine McGilvray
Fellini e l’ombra
(Italia 2021, 64’, col.)

Una regista decide di realizzare un film sul rapporto che Fellini ha instaurato, nel corso della sua vita, con la parte oscura di sé. Per fare ciò incontra persone che gli sono state vicine e che possono farle comprendere come e quanto la psicoanalisi lo abbia aiutato nel tentare di affrontare il proprio Io più nascosto: l’Ombra appunto.

Dom 18, h. 16.00