Tags

Condividi

Festival del Cinema Russo

Il Festival del Cinema Russo si svolgerà, per la prima volta nella città di Torino, nelle giornate del 30 settembre e 1 ottobre 2017. Verranno proposti quattro film, due per ogni serata. Le pellicole saranno presentate in lingua originale con sottotitoli in italiano. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Il Festival del Cinema Russo si sviluppa all’interno della Missione Culturale russa in Italia, iniziativa dei Ministeri Affari Esteri e Cultura della Federazione Russa e occasione privilegiata di approfondimento del dialogo interculturale e di consolidamento dei rapporti bilaterali tra Italia e Russia.  Le principali case cinematografiche russe presentano le nuove produzioni offrendo l’opportunità di uno sguardo significativo sulla cultura russa attraverso la lente della propria cinematografia contemporanea. La rassegna, che prevede la presenza di rappresentanti di alcuni tra i film proposti, è una stimolante occasione peri confrontarsi contemporaneamente con l’oggetto del racconto e con l’occhio che racconta, offrendo allo spettatore un punto di angolazione privilegiato per entrare in rapporto con la cultura russa. La programmazione sarà resa nota nelle settimane precedenti l’iniziativa. Maggiori informazioni su www.syncre.net.

L’immagine utilizzata per la realizzazione della locandina è del fotografo russo Frank Herfort.

 

locandina cinema russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma:

 

IL RISCOSSOREАlexej Кrassovskij
Il riscossore

Artur è un asso nel suo mestiere. Lavorando solo con grandi debitori, scopre i loro segreti e li usa contro di loro. Non ricorre mai a metodi banali, il suo strumento è l’attacco psicologico. Artur riesce perfettamente a immedesimarsi nei suoi clienti, confonderli, far loro perdere la calma a tal punto che alla fine sono pronti a saldare il debito, pur di non sentire più la sua voce. Ma un giorno è Artur stesso a diventare un bersaglio. Adesso il riscossore ha solo una notte per trovare colui che lo ha messo con le spalle al muro.

Sabato 30 settembre, h.19.00

 

 

il tempo dei primi_cinema russo_NEWS_NEWSLETTERDmitrij Кisseliov
Il tempo dei primi

(Russia, 2017, 140′)

Anni ‘60.  Guerra Fredda. Corsa allo spazio. L’Unione Sovietica è in vantaggio. Il prossimo passo sarà mandare l’uomo nello spazio ma due settimane prima del lancio la navicella prova esplode.  Non c’è tempo per scoprire le vere cause, non importa che il rischio sia alto, l’URSS non può cedere la leadership. L’esperto pilota militare Pavel Belyaev ed il suo fervente ma inesperto compagno si preparano a partire. Ma nessuno poteva immaginare tutto quello che avrebbero dovuto a affrontare in volo.

Sabato 30 settembre, h.21.00

 

 

IL ROMPIGHIACCIONikolaj Хомерики
Il rompighiaccio

Basato su fatti realmente accaduti, il film è ambientato nel 1985. Un enorme iceberg colpisce la nave “Mikhail Gromov” mandandola alla deriva al largo delle coste dell’Antartide. Tutto intorno un silenzio inquietante ed un freddo terribile. Al comando della nave non c’è spazio per il minimo errore.

Domenica 1 ottobre, h. 19.00

 

 

 

SULL'AMOREAnna Melikian
Sull’amore
(Russia 2015, 115’)

«Che cos’è l’amore?» A questa domanda cercano di rispondere i protagonisti del film. Personaggi e storie che si intrecciano, brevi racconti accomunati da un unico tema: l’amore. Una giovane coppia preferisce vivere come personaggi degli anime giapponesi; una segretaria riceve una proposta “indecente” da parte del suo boss; una giapponese arriva a Mosca alla ricerca di un uomo russo; un artista di graffiti è alla ricerca della bellezza; una ex moglie viene ingaggiata dall’ex marito con un compito insolito.

Domenica 1 ottobre, h. 21.00