Tags

Condividi

Il dono di Dio

In occasione della Giornata dell’Africa 2018, il Museo presenta il classico di Gaston Kaboré Wend Kuuni nella copia appena restaurata dalla Cinémathèque royale de Belgique. Attraverso una narrazione mitica e fiabesca, Kaboré intende dimostrare che i valori tradizionali del popolo Mossi possono ancora fornire risposte ai molti problemi che affliggono alcuni paesi africani a confronto con la modernità

Gaston Kaboré
Wend Kuuni
(Burkina Faso 1982, 75’, DCP, col., v.o. sott.it.)
La storia del figlio di una vedova che rimane muto per il trauma subito alla morte della madre, accusata di stregoneria. Raccolto da un passante, il bambino viene adottato da una nuova famiglia nel nome di una solidarietà spontanea che riconosce in lui “il dono di Dio”. Nasce una grande complicità con la sorellina adottiva fino al momento in cui una nuova violenta emozione farà ritornare al ragazzino la parola.
Ven 25, h. 20.30 – Ingresso euro 4,00