Tags

Condividi

IL NASO

Double Line, in collaborazione con Lo Scrittoio, porta in sala  Il Naso o la cospirazione degli anticonformisti di Andrey Khrzanovsky, uno dei film di animazione del 2020 più celebrati dalla critica e vincitore del Premio della Giuria ad Annecy e Zagabria. Il regista si collegherà per introdurre il film prima della proiezione delle 20.30 di giovedì 5 maggio ed è previsto l’intervento della violoncellista e musicologa Elizabeth Wilson.

 

 

Andrey Khrzanovsky
Il Naso o la cospirazione degli anticonformisti
(Ru 2020, 90’)

Il film trae origine da uno dei racconti più famosi della letteratura, “Il naso” di Nikolaj Vasil’evič Gogol’, portato a teatro come opera buffa in tre atti da Dmitrij Šostakovič. È un sogno che il Maestro del cinema di animazione Khrzhanovsky ha covato per decenni, da quando il compositore Šostakovič affidò allo stesso regista, appena trentenne, le musiche originali del suo lavoro per trarne un’opera visuale. Il risultato è un viaggio nel tempo, un’operazione postmoderna ricca di citazioni artistiche, un caleidoscopio di animazioni di diversi stili che celebra quegli “anticonformisti” che si ribellarono alle imposizioni culturali del regime staliniano.

VERSIONE SOTTOTITOLATA (Sala Due):
Da Giovedì 12 a Sabato 14 maggio, h. 18.00
Domenica 15 maggio, h. 20.45 
Lunedì 16 e Martedì 17 maggio, h. 18.00 - sala Uno
Mercoledì 18 maggio, h. 18.00

VERSIONE DOPPIATA (sala Uno):
Da Martedì 10 a Domenica 15 maggio, h. 16.00
Lunedì 16 maggio, h. 16.00 – sala Due
Mercoledì 18 maggioh. 16.00