In viaggio

Tags

Condividi

In viaggio

Due documentari, assai diversi tra loro ma accomunati dalla dimensione del ritratto e dalla dinamica del viaggio.

Si inizia con l’anteprima torinese della nuova produzione Caucaso, Princesa, reduce dall’acclamata proiezione alle Giornate degli Autori 2022, nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia. L’evento è realizzato in collaborazione con il Centro Frantz Fanon.

In conclusione, l’attesa serata dedicata a Una storia valdese del grande regista siciliano Salvo Cuccia, che tante volte ha partecipato al Torino Film Festival. Cuccia sarà a Torino insieme a Laura Cappugi, dirigente della Regione Sicilia che ha sostenuto la realizzazione del film.

 

 

 

PrincesaStefania Muresu
Princesa
(Italia 2022, 49’, DCP, col.)

Princesa è un film che affronta il tema della tratta, della superstizione, della ritualità tra Africa e Mediterraneo. Girato tra Sardegna, Sicilia, Campania e sud della Francia nell’arco di tre anni, Princesa unisce il linguaggio del documentario di osservazione a quello della caméra-stylo, utilizzando super8 e 16mm, insieme all’uso di filmati d’archivio (Istituto Luce, Cineteca di Bologna), di un’inedita cassetta proveniente dalla Nigeria e la sequenza di un drama nollywoodiano, per costruire un mosaico visivo stratificato.

Mar 25, h. 20.30 – Introducono Stefania Muresu, Enrico Masi, Roberto Beneduce e Simona Taliani

 

 

 

 

Una Storia ValdeseSalvo Cuccia
Una storia valdese
(Italia 2020, 75’, DCP, col.)

Gustavo Alabiso, un fotografo che vive a Karlsruhe, decide dopo molti anni di fare un lavoro di immagini e di memorie sui suoi compagni della scuola elementare del Monte degli Ulivi del Servizio Cristiano Valdese di Riesi in Sicilia. Nel suo progetto coinvolge due giornalisti, Daniele Arghittu e Salvatore Falzone. Il documentario racconta i suoi incontri con i compagni che vivono in Italia e all’estero, ma anche la storia più in generale. I suoi genitori erano stretti collaboratori del pastore valdese Tullio Vinay, teologo e senatore, che dopo aver fondato la comunità di Agape a Prali in Piemonte, decise negli anni ’60 di fondare il Servizio Cristiano di Riesi progettato dall’architetto Leonardo Ricci.

Mer 26, h. 21.00 – Introducono Salvo Cuccia e Laura Cappugi