Tags

Condividi

La lunga resistenza

 

In occasione del 73° anniversario della Liberazione, l’Associazione Museo Nazionale del Cinema organizza la proiezione del documentario La lunga resistenza di Luciano D’Onofrio. Il film si inserisce nell’ambito di un progetto multimediale più ampio realizzato da Cinefonie, con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri e prodotto da AICVAS – Associazione Italiana Combattenti e Volontari Antifascisti di Spagna (www.lalungaresistenza.it). Il film racconta dei 5.000 italiani che si recarono in Spagna dal 1936 al 1939 aderendo alle Brigate Internazionali (50.000 uomini di 53 nazioni diverse) per combattere a fianco della Repubblica minacciata dalle truppe di Franco, Hitler e Mussolini, e di come la loro esperienza divenne fondamentale negli anni successivi durante la Resistenza in Italia, spesso ricoprendo ruoli nodali tra i GAP, le SAP e il CLN.

Luciano D’Onofrio
La lunga resistenza- 1936-1945 gli antifascisti italiani dalla guerra di Spagna alla Resistenza
(Italia 2017, 70’, b/n e col.)
Chi erano realmente i partigiani reduci della Spagna? Quali furono le aspirazioni che li mossero e come tornarono in Italia dopo la sconfitta della Repubblica spagnola? Una serie di interviste inedite dei primi anni ’90 raccoglie le testimonianze di alcuni italiani che combatterono il fascismo come volontari nella guerra civile spagnola.
Mer 25, h. 16.00 – Ingresso euro 3 - Il film sarà introdotto dall’autore e da Italo Poma, presidente dell’AICVAS. Modera Vittorio Sclaverani, Presidente dell’AMNC.