Tags

Condividi

“Love Story sulla lotta di classe”

L’ultima fatica del gruppo Dziga Vertov, collettivo di autori costituito da Jean-Luc Godard e Jean Pierre Gorin, (ex giornalista delle pagine culturali di Le Monde, referente ideologico-teorico-marxista) e attivo dal 1962 al 1973. Dice Godard: “Vedrete un film d’amore con le vostre star preferite. Si amano e litigano come in tutti i film. Ma ciò che li separa o li riunisce si chiama lotta di classe”.

 

 

Jean-Luc Godard/Jean Pierre Gorin
Crepa padrone, tutto va bene (Tout va bien)

(Francia/Italia 1972, 90’, HD, col., v.o. sott.it.)

Susan, una giornalista americana il cui interesse è rivolto alla sinistra extraparlamentare, e suo marito Jacques, regista della ‘nouvelle vague’ ripiegato per motivi ‘alimentari’ sui film pubblicitari, si trovano coinvolti nello ‘sciopero selvaggio’ che tiene bloccata una fabbrica di salumi. Sequestrati per cinque interi giorni assieme al direttore in una stanza dell’opificio, essi ascoltano, dalla bocca degli operai, la descrizione delle loro condizioni di lavoro, ricevendone una salutare lezione. Con Jane Fonda, Vittorio Caprioli, Yves Montand.

Mer 1 maggio, h. 16.00

tout va bien