Tags

Condividi

Sala 1 e 2

Mentre in sala 2 prosegue il film La ragazza dei tulipani con Alicia Vikander, in sala uno arriva La profezia dell’armadillo, tratto da Zerocalcare

Sala 1

 La profezia dell’armadillo di Emanuele Scaringi
Zero ha ventisette anni e il talento per il disegno. La sua vita sociale si limita a Secco con cui condivide l’entusiasmo per la geek culture. Ma la sua vera passione è Camille, il suo amore di sempre traslocato a Tolosa. Camille che ama e che adesso è stat sopraffatta dall’anoressia. Cercando dentro di sé le parole per dire il suo lutto, Zero oscilla tra nostalgia e proiezioni ‘corazzate’. In conflitto perenne con se stesso, la sua voce interiore ha il corpo placcato di un armadillo, presenza rassicurante che lo accompagna permanentemente. Tra Rebibbia e Roma Nord, passando per il temibile centro, Zero si imbarca in un’avventura splenica e comica, specchio di un’intera generazione.
Da Giovedì 13 a Mercoledì 19 settembre, h. 16.00/18.30/21.00


 

Sala 2


La ragazza dei tulipani (Tulip Fever) di J. Chadwick
(Usa 2017, 107’, v.it.)
Nella Amsterdam del XVII secolo il ricco mercante Cornelis Sandvoort sposa la giovane Sophia, cresciuta orfana in un convento. Nella spasmodica attesa di un erede, i due posano di fronte al pittore Jan van Loos per un ritratto che cambierà le loro vite. Quando, infatti, Sophia si innamorerà del pittore, i due escogiteranno un piano per vivere la loro passione clandestina, d’accordo con l’aiuto della cameriera Maria. Sceneggiatura di Tom Stoppard.
Da Giovedì 6 a Mercoledì 12 settembre, h. 16.00/18.30/21.00