Tags

Condividi

The Sound of Screens Imploding

In occasione della Biennale dell’Immagine in Movimento – The Sound of Screens Imploding (a cura di Andrea Bellini e Andrea Lissoni, OGR Torino, fino al 29 settembre), il Museo organizza la proiezione di tre delle opere selezionate, accompagnate dagli artisti. Alle 18.30 al Cinema Massimo (sala Soldati, ingresso libero) saranno mostrati Il mio unico crimine è vedere chiaro nella notte di Irene Dionisio (I/Ch 2018, 16’) e O Vermelho do Meio-Dia di Tobias Madison (Bra/Ch 2018, 45’). Sui due grandi schermi dell’Aula del Tempio alla Mole Antonelliana, invece, per l’intera giornata del 22 sarà proiettato in loop Parsi di Eduardo Williams e Mariano Blatt (Guinea-Bissau/Arg/Ch 2018, 20’). L’evento si inserisce nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2019.