XXII Edizione

Sottodiciotto Film Festival & Campus torna in presenza e si svolgerà dal 10 al 14 dicembre al Cinema Massimo. Tema di questa edizione è il rapporto tra intelligenza artificiale e cinema, che sarà declinato attraverso una selezione di film curata da Simone Arcagni, specifici incontri tematici, a cura di Giulia Muggeo e Matteo Pollone, in collaborazione con l’Università di Torino e il Politecnico di Torino, e la proposta al pubblico di performance interattive e di una specifica programmazione VR, curata da Vanessa Vozzo. La tradizionale rassegna di animazione, curata da Andrea Pagliardi, proposta dal festival in questa edizione incrocerà la tematica dell’intelligenza artificiale con una particolare attenzione alla produzione nipponica. La sezione anteprime, curata da Caterina Taricano, declina il tema dell’infanzia e dell’adolescenza attraverso il cinema contemporaneo. Novità di questa edizione è l’istituzione del Premio Gianni Volpi per il migliore esordio italiano dell’anno. La giuria composta da Cristiana Paternò, Enrico Magrelli e Paolo Mereghetti ha individuato una cinquina di film finalisti che verranno proiettati al festival e tra questi verrà decretato il vincitore. Continua anche quest’anno la proficua collaborazione con Missioni Don Bosco, momento di riflessione attraverso il cinema sulle problematiche dei minori nei paesi più poveri del mondo.

s18