Abbonamenti 2021

Gli abbonamenti per il cinema Massimo. (continua...)

39ª edizione 26 novembre – 5 dicembre

39ª edizione

La 39esima edizione del Torino Film Festival intende riallacciare fortemente il legame con la città, il pubblico metropolitano, gli addetti ai lavori e i cinefili di tutto il mondo. Al centro della manifestazione la fruizione delle opere audiovisive nelle sale cinematografiche, il modo in cui tutti gli autori immaginano la visione dei loro film e che riteniamo fondamentale per la promozione del cinema. Per questo ci saranno più sale coinvolte nel presentare le anteprime mondiali e nazionali alla presenza di autori, attori e dei tanti professionisti coinvolti. Il Cinema Massimo si conferma cuore nevralgico della manifestazione con proiezioni

Sala Uno 6-8 dicembre

Sala Uno

La sala Cabiria propone questa settimana Days di Tsai Ming-liang . (continua...)

Sala Due 6-8 dicembre

Sala Due

In sala Rondolino questa settimana Re Granchio di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis . (continua...)

Jazz Cosmopolita ad Accra 6 dicembre

Jazz Cosmopolita ad Accra

In occasione dell’uscita in Italia del suo libro Jazz cosmopolita ad Accra (il Saggiatore) l’etnomusicologo, musicista e film-maker americano Steven Feld sta attraversando il Paese per un tour di conferenze e incontri organizzato da Carlo Serra, curatore dell’edizione italiana. Feld, studioso noto in tutto il mondo per l’originalità delle sue ricerche sul campo tra antropologia e etnomusicologia, dopo Palermo, Milano, Bologna e prima dell’incontro conclusivo, presso la Scuola di Musica da Camera di Fiesole, approda a Torino. L’intenso programma prevede impegni organizzati da Università degli Studi di Torino, Museo Nazionale del

Freedom – Lo Yoga che ti libera 6-8 dicembre

Freedom – Lo Yoga che ti libera

Freedom è un viaggio che parte dalla sorgente del Gange e che accompagna lo spettatore attraverso paesaggi incredibilmente evocativi. Racconta l’esperienza di uomini e donne rinati e trasformati grazie alla meditazione e alla pratica dello yoga, guidati dalla voce di Anand Mehrotra, uno dei più importanti e innovativi maestri di yoga contemporanei. Freedom non è solo un documentario sullo yoga, ma un vero e proprio viaggio nella storia delle persone verso il loro percorso di rinascita. (continua...)

Reazione a catena

“Un regista che era in grado di catturare come pochi altri il senso onirico fondato sull'incubo” ha detto Tim Burton. E come lui, diversi autori internazionali – da Joe Dante a Quentin Tarantino, da Guillermo Del Toro a Nicolas Winding Refn – hanno omaggiato Mario Bava pubblicamente. Il TOHorror Fantastic Film Fest, in partnership con Sentieri Selvaggi, rende omaggio ai cinquant'anni di uno dei film più rivoluzionari del “maestro del macabro”, uno dei pochi di cui si disse soddisfatto: Reazione a catena ci mostra un cinema ancora in grado di lasciare il segno e sempre pronto a stupire. Cerniera fra giallo all'italiana e slasher a

Classici restaurati in prima visione

Prosegue la stagione del Cinema Ritrovato al Cinema, progetto della Cineteca di Bologna che restituisce al grande schermo, in versione restaurata, i grandi classici della storia del cinema e i gioielli del cinema contemporaneo. Come ogni anno, a dicembre il progetto sposta la sua attenzione sul cinema per l’infanzia, e quest’anno propone Versi perversi, capolavoro animato tratto dall’omonimo lavoro di Roald Dalh, nominato agli Oscar 2018 come miglior film d’animazione. (continua...)

Il grande cinema in lingua originale 9 dicembre

Il grande cinema in lingua originale

A dicembre, per la rassegna di cinema in lingua originale, l'ultimo film di Bruno Dumont. (continua...)

XXII Edizione

Sottodiciotto Film Festival & Campus torna in presenza e si svolgerà dal 10 al 14 dicembre al Cinema Massimo. (continua...)

Incontro con Francesco Montanari 15 dicembre

Incontro con Francesco Montanari

Tra le molte iniziative che animano la mostra Photocall. Attrici e attori del cinema italiano (Mole Antonelliana, fino al 7 marzo 2022), sono previste masterclass e incontri con i divi del nostro cinema di ieri e di oggi, che si terranno per tutta la durata dell’esposizione. L’appuntamento di dicembre è con Francesco Montanari, che sarà nell’Aula del Tempio del Museo Nazionale del Cinema alle 17.30 di mercoledì 15 dicembre per una masterclass condotta da Steve Della Casa. Alle 21.00, invece, Montanari introdurrà al Massimo la proiezione del film Regina di Alessandro Grande. (continua...)

Due anni in uno 15-22 dicembre

Due anni in uno

Costretto nel 2020 dalla pandemia a interrompere la consueta rassegna annuale dedicata al cinema italiano anno per anno, l’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza, con la collaborazione del Museo Nazionale del Cinema la recupera, congiungendo in un unico percorso il 1970 e il 1971

Dal muto al sonoro 15, 22 dicembre

Dal muto al sonoro

Prosegue il programma di classici che il Museo e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino propongono ogni anno, legato agli insegnamenti di cinema. Un percorso a ritroso per approfondire il linguaggio cinematografico nelle diverse fasi e nei diversi tempi. Ingresso a 3 e

Crisi versus trasfor...

Ci sono momenti dell’esistenza in cui tutto sembra crollare e l’orizzonte farsi buio. Gravi interrogativi si affollano nella mente e generano lacerazioni profonde di identità e di senso che possono paralizzare o trasformare.  La straordinaria capacità del cinema di farci partecipare ed i

Dante al cinema 15-17 dicembre

Dante al cinema

Il cinema fa con Dante quello che Totò e Ninetto – diretti da Pasolini - fanno con il Virgilio che li guida nell’inferno del neocapitalismo: il corvo intellettuale di Uccellacci e uccellini. Per un po’ lo stanno ad ascoltare, poi se lo mangiano. Forse per assimilarlo meglio.  A partire

Incontro con Daniele Segre e Massimo Zamboni 18 dicembre

Incontro con Daniele...

Una serata speciale che nasce dall’ultimo libro di Massimo Zamboni La trionferà (ed. Einaudi), cronaca di un secolo di storia vissuta a Cavriago, la cittadina più comunista d’Italia. Tra i tanti episodi rievocati da Zamboni, anche la costruzione del cinema da parte dei militanti del parti

Capolavori animati 25 dicembre – 9 gennaio

Capolavori animati

Un Natale all’insegna di un cinema intramontabile e adatto a tutte le età. I film classici prodotti da Walt Disney tornano sul grande schermo forti della loro poesia e di storie capaci di commuovere, divertire, insegnare e far sognare. Dal primo lungometraggio, all’ultimo progetto approvat