Abbonamenti 2020/202...

Gli abbonamenti per il cinema Massimo. (continua...)

Sala Cabiria fino al 23 settembre

Sala Cabiria

La sala Cabiria propone l'ultimo lavoro di Gianfranco Rosi, Notturno. (continua...)

Sala Rondolino fino al 23 settembre

Sala Rondolino

La sala Rondolino, che è diventata una sala di multiprogrammazione curata direttamente dal Museo e dedicata al cinema contemporaneo che fatica a trovare la strada del grande schermo, propone questa settimana Spaccapietre di Gianluca e Massimiliano De Serio e Le sorelle Macaluso di Emma Dante.  (continua...)

Riccardo Tesio sonorizza live 18 settembre

Riccardo Tesio sonorizza live

Ad aprire la rassegna BLACK POWER. APPUNTI PER UNA STORIA DEL CINEMA AFROAMERICANO, la sonorizzazione dal vivo di Within Our Gates ad opera di Riccardo Tesio (Marlene Kuntz).  (continua...)

Gianfranco Rosi al Massimo 19 settembre

Gianfranco Rosi al Massimo

Il regista di Notturno, in concorso a Venezia e  in programmazione al Massimo da giovedì scorso, presenterà il suo film al cinema accompagnato dal produttore Paolo Del Brocco. (continua...)

L’unico vero realista è il visionario 4-18 settembre

L’unico vero realista è il visionario

Il 20 gennaio 1920 nasceva a Rimini Federico Fellini, il regista italiano che più di tutti ha portato nel mondo il suo sguardo visionario fortemente riconoscibile, costruendo un immaginario che ha saputo raccontare la storia di una generazione. Le iniziative per celebrare il suo genio proseguono con la seconda parte dell’omaggio ai suoi film, che comprende le opere relativamente più recenti e che vanno da Giulietta degli spiriti a La voce della luna, ma che comprendono anche il documentario di Francesco Zippel – prodotto da Sky Arte - in cui Wes Anderson ci parla della sua passione per Fellini e i suoi film. (continua...)

Il grande cinema in lingua originale 27 agosto - 24 settembre

Il grande cinema in lingua originale

Tornano gli appuntamenti con la rassegna dedicata al cinema di prima visione in lingua originale. (continua...)

I film di Pablo Larraín 11-20 settembre

I film di Pablo Larraín

In occasione dell’uscita nelle sale italiane di Ema, passiamo in rassegna il cinema di Pablo Larraín, dal suo esordio del 2006 fino al film che ricostruisce la storia di una Jackie Kennedy glaciale a pochi giorni dall’omicidio del marito e presidente degli Stati Uniti. In dieci anni il giovane regista cileno si è reso inconfondibile per il suo personale sguardo, spigoloso, inquieto e gelido, che ha descritto da angolature imprevedibili la dittatura di Pinochet e i tradimenti del potere in senso più generale. (continua...)

La verità su La dolce vita 20, 21 settembre

La verità su La dolce vita

In sala Rondolino il docufilm di Giuseppe Pedersoli, che parteciperà alla serata, già in anteprima mondiale Fuori Concorso alla 77. Mostra del Cinema di Venezia. Il racconto inedito della nascita, del disastro annunciato, e del mito del film italiano più famoso nel mondo, che, per la prima volta, con documenti inediti e un’appassionata ricostruzione svela la genesi e le avventure di uno dei capitoli immortali della storia del cinema. (continua...)

Appunti per una storia del cinema afroamericano 18-30 settembre

Appunti per una storia del cinema afroamericano

Si inizia da Within Our Gates, film creduto perduto e poi recuperato in Spagna negli anni Settanta. Vibrante risposta all’intolleranza, opera necessaria per riscrivere la Storia del Cinema non-solo-bianca. Che prosegue a tappe e in forme stratificate, e si amplia in un caleidoscopio di espressioni e tensioni, aspirazioni, ideologie. Il cinema afroamericano è politico anche quando appare leggero, leggero anche quando lancia sassi pesanti. (continua...)

Cinema Accessibile 29 settembre

Cinema Accessibile

L’accessibilità alla cultura è oggi più che mai il tema centrale e nevralgico per garantire inclusione sociale e favorire il recupero di prospettive concrete per milioni di famiglie italiane. Il capolavoro di Ettore Scola verrà proposto con sottotitoli e audiod

JFD 21-23 settembre

JFD

Il cinema Massimo ospiterà, a settembre, il Job Film Days, una rassegna sul lavoro organizzata da Sicurezza e Lavoro. (continua...)

Adoration + First Love

Doppio appuntamento a settembre con il ciclo di proiezioni mensili nate dalla partnership fra TOHorror Fantastic Film Fest e Museo Nazionale del Cinema. Presentato a Locarno 72, Adoration è l'ultimo tassello della ‘Trilogia delle Ardenne’ firmata da Fabrice du Welz, dopo Calvaire e Alleluia. Un altro film sull'amore e sulle sue derive psicologiche (e sociali), tema da sempre al centro dell'indagine cinematografica del regista belga: l'amore come forza naturale, psicotica, violenta e del tutto impermeabile alla pretesa di controllo degli esseri umani. Du Welz porta qui il suo stile nervoso al massimo grado di rarefazione, lasciando sullo

La fabbrica del sogno 29 settembre

La fabbrica del sogn...

Andrea e Michele sono due ragazzi dell’Istituto Fermi Galilei, in provincia di Torino. Un giorno, in momenti diversi, vedono palesarsi un fantasma con fattezze di donna. Solo loro possono vedere questa entità che sembra volere qualcosa da entrambi.Il film, una co-produzione Meibi e Novarolfi

Dal muto al sonoro

Torna il programma di classici che il Museo e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino propongono ogni anno, legato agli insegnamenti di cinema. Un percorso a ritroso per approfondire il linguaggio cinematografico nelle diverse fasi e nei diversi tempi. Ingresso a 3 euro per gli studenti universitari. Tutti i film sono introdotti dai prof. Giaime Alonge e Silvio Alovisio. (continua...)