Abbonamenti 2017

In vendita il nuovo abbonamento per la sala Tre. (continua...)

Mercoledì a 2 euro 10 maggio

Mercoledì a 2 euro

Prorogata fino a maggio la promozione che prevede l’ingresso al cinema con un prezzo del biglietto ridotto a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese. (continua...)

Sale Uno e Due fino al 3 maggio

Sale Uno e Due

Questa settimana per la prima visione arriva in sala Uno Le donne e il desiderio, di Tomasz Wasilewski, mentre proseguono le proiezioni di Libere disobbedienti innamorate di Maysaloun Hamoud, sia in versione italiana che originale con sottotitoli. (continua...)

LIBERE 29 aprile

LIBERE

Dopo la proiezione in occasione del 25 aprile, due repliche del nuovo, bellissimo lavoro di Rossella Schillaci. (continua...)

Incontro con Guédiguian 2 maggio

Incontro con Guédiguian

Martedì 2 maggio, in occasione della rassegna a lui dedicata a maggio, Robert Guédiguian e Ariane Ascaride incontreranno il pubblico dopo la proiezione di Une histoire de fou, l'ultimo lavoro del regista ancora non distribuito in Italia. (continua...)

Retrospettiva Miloš Forman 11 aprile – 1 maggio

Retrospettiva Miloš Forman

Cinque premi Oscar e due Golden Globe con Qualcuno volò sul nido del cuculo; otto Oscar con Amadeus; un Golden Globe con Larry Flynt – Oltre lo scandalo; il Gran Premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes per Taking Off; l’Orso d'argento per la miglior regia al Festival di Berlino con Man on the Moon e infine l’Orso d'oro alla carriera: sono questi alcuni dei premi più prestigiosi assegnati a Miloš Forman durante la sua lunga carriera, che non tengono conto degli splendidi film girati in Cecoslovacchia prima di emigrare a Hollywood. Di tutto questo si occupa quest’omaggio realizzato con il Bergamo Film Meeting e che inizia

Storia, memoria e giustizia 11, 12, 18, 25, 28 aprile

Storia, memoria e giustizia

Ad aprile, cinque appuntamenti con la rassegna dedicata al documentario. (continua...)

Il cinema iraniano c...

Prosegue la rassegna dedicata al cinema iraniano contemporaneo, organizzata da due associazioni culturali (e in collaborazione con la Città di Torino) che si fanno carico di scegliere tra i molti film realizzati in Iran negli ultimi anni e mai giunti sugli schermi italiani. (continua...)

Retrospettiva Robert Guédiguian

Il mondo che Robert Guédiguian descrive è un mondo che conosce fin nelle pieghe più nascoste. Nato nell’Estaque, quartiere povero situato nella zona nord-ovest di Marsiglia, fondato dalla classe operaia e da gente che lavorava al porto. Una periferia vibrante, abitata dalla «povera gente», da quei “meticci” che ne sono l’anima e l’identità. “Come molti abitanti di Marsiglia, sono molto meticcio, di madre tedesca e padre armeno. Sono, quindi, un marsigliese autentico, perché di origini miste e credo che i veri marsigliesi siano di origini miste”. Cineasta popolare, politico, vicino agli ambienti di sinistra, per cui fare f

I tre duelli di Sollima 3 maggio

I tre duelli di Soll...

In occasione dell’uscita del volume Sentieri di carta nel West – Quaranta interviste ad autori italiani di fumetti western (Edizioni Allagalla) di Roberto Guarino e Matteo Pollone, il Museo del cinema organizza una proiezione speciale del film di Sergio Sollima La resa dei conti, interpreta

Il grande cinema in lingua originale 4, 11, 18, 25 maggio

Il grande cinema in lingua originale

A maggio, quattro nuovi titoli proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano. (continua...)

Un tranquillo racconto di vita 3-28 maggio

Un tranquillo racconto di vita

Dopo il western Meek's Cutoff  e il drammatico Wendy and Lucy, Kelly Reichardt torna a lavorare per la terza volta con l'attrice Michelle Williams in Certain Women, basato su un racconto di Maile Meloy incluso nella raccolta Both Ways Is the Only Way I Want It. Nel cast, tutto al femminile, compaiono anche Laura Dern, Kristen Stewart e Lily Gladstone. (continua...)

Coscienza, libertà e grazia in 500 anni di Riforma...

Nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni dall’affissione delle tesi di Martin Lutero, l’iniziativa L’Altro Cristianesimo. Coscienza, libertà e grazia in 500 anni di Riforma Protestante intende proporre un’occasione per riflettere su alcune questioni etiche fondamentali affrontate nella prospettiva protestante. La rassegna, promossa dalla Chiesa Valdese di Torino in collaborazione con il Museo, affronta aspetti diversi della spiritualità protestante, della sua vicenda storica e delle sue manifestazioni sociali e culturali, grazie a film che attraversano generi, stili e periodi differenti e che offrono punti di vista plurali su

Lavori in corto + Antonio Gramsci 7 e 29 maggio

Lavori in corto + An...

Il concorso cinematografico nazionale Lavori in corto, promosso dall'Associazione Museo Nazionale del Cinema e dall'Associazione Riccardo Braghin, è rivolto a giovani registi under 35. La tematica proposta per l’edizione 2017, sostenuta nell’ambito del progetto Motore di Ricerca della Citt

Ieri, oggi, domani… al cinema 8 maggio

Ieri, oggi, domani… ...

Termina la prima delle due rassegne progettate dagli studenti universitari scelti tra i partecipanti al bando “Giovani programmatori per giovani spettatori” lanciato in estate dal Museo del Cinema. (continua...)

London Calling 9 maggio

London Calling

A maggio ritorna puntuale l'appuntamento con Seeyousound – International Music Film Festival: in attesa della quarta edizione di gennaio 2018, prosegue la proposta del meglio del cinema musicale, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. (continua...)

Divenire corpi 9, 23 maggio

Divenire corpi

"Che cos’è il corpo? E come si dà?” è questa la domanda fondamentale che guiderà fino a giugno la rassegna Divenire Corpi, organizzata dal gruppo universitario CinePhilo. I corpi sono oggetti sia biologici sia socialmente costruiti e la messa in scena filmica può aiutare a trattare un

La tempesta di Kore-eda Hirokazu 10 maggio

La tempesta di Kore-eda Hirokazu

Dopo la retrospettiva completa che il Museo gli ha dedicato nel novembre del 2013, torna a Torino Kore-eda Hirokazu, uno dei massimi protagonisti del cinema giapponese contemporaneo. Il suo nuovo film, Ritratto di famiglia con tempest, presentato l’anno scorso a Cannes, esce finalmente in Italia grazie a Tucker Film, braccio distributive del C.E.C. di Udine, che organizza ogni anno, con grandissimo successo, il Far East Film Festival. (continua...)

Manhattan

“Esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. Per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays, e il secondo movimento della sinfonia Jupiter, Louis Armstrong, l’incisione Potatohead Blues, i film svedesi naturalmente, L’educazione sentimentale di Flaubert, Ma

Vite in viaggio 12 e 17 maggio

Vite in viaggio

A maggio, due appuntamenti con la rassegna dedicata al documentario. (continua...)

Il cinema iraniano c...

Prosegue la rassegna dedicata al cinema iraniano contemporaneo, organizzata da due associazioni culturali (e in collaborazione con la Città di Torino) che si fanno carico di scegliere tra i molti film realizzati in Iran negli ultimi anni e mai giunti sugli schermi italiani. (continua...)

Al cinema, comodo come a casa 15, 22 maggio

Al cinema, comodo co...

Gli studenti universitari del gruppo MYLF (Movies You'll Like Festival) proseguono la loro rassegna, questa volta celebrando la loro casa, la sala Tre del Cinema Massimo, con un ciclo dal titolo Home Vision(s) - Al cinema, comodo come a casa, che al tempo stesso vuole essere una riflessione e u

Adriano Viterbini & Los Indimenticables e i disegni dal vivo di Davide Toffolo 16 maggio

Adriano Viterbini & Los Indimenticables e i d...

Nuovo appuntamento per Crossroads, dove musica e immagine si incontrano. (continua...)

Invictus

Ultimo appuntamento dell’anno scolastico con la rassegna curata dagli studenti che partecipano al progetto Vado al Massimo! Il Cineclub dei ragazzi: 5 tematiche (Grandi Autori, In-formazione, Uno sguardo sul mondo, Fantascienza, Sport) per cinque film selezionati, presentati e recensiti dai r

Jazz, cinema, voce 19-21 maggio

Jazz, cinema, voce

Due i focus emersi quest’anno dalla collaborazione tra Museo del Cinema e Narrazioni Jazz, il nuovo format della Città di Torino e della Fondazione per la Cultura Torino che lega musica e Salone Internazionale del Libro di Torino. Il primo fa i conti con lo scottante tema della schiavitù e,

Tragedia sentimentale metafisica 19 maggio

Tragedia sentimental...

L'Associazione culturale italo-russa È ORA e il Museo Nazionale del Cinema propongono una serie di appuntamenti mensili dedicati al cinema russo contemporaneo inedito in Italia e proiettati in versione originale sottotitolata. (continua...)

Prima di Scorsese

Proprio mentre in Italia stava per uscire l'ultimo film di Martin Scorsese, Silence,  tratto dal romanzo di Shusaku Endo, all'Archivio del Cinema d'Impresa di Ivrea è riemerso un film dimenticato che narra la stessa vicenda. I 26 martiri del Giappone, film muto diretto nel 1931 da Tomiyasu

Trilogia brasiliana e Omaggio a Maya Deren 24 maggio

Trilogia brasiliana ...

Presentiamo per la prima volta integralmente a Torino il progetto della trilogia brasiliana, realizzato dal regista Enrico Masi grazie a un viaggio in Brasile sul finire del 2015. La trilogia si compone di tre documentari legati dall’impatto dei grandi eventi che si sono succeduti in Brasile

Il Medioevo di Umberto Eco 25 maggio

Il Medioevo di Umber...

Il 23 maggio debutterà al Teatro Carignano la versione teatrale di uno dei più importanti romanzi del secondo Novecento: Il nome della rosa di Umberto Eco, nell’adattamento di Stefano Massini e per la regia di Leo Muscato. Un omaggio che parte da Torino, la città della sua formazione cultu

Corti dall’altro mondo 30 maggio

Corti dall’altro mon...

Da qualche anno, nel cortometraggio italiano, si è affermata una tendenza al surreale e all’assurdo che viene declinata in tantissimi modi e stili. Un modo di affrontare e decifrare la realtà che capovolge le cifre del realismo tipicamente italiano. (continua...)