Abbonamenti 2017

In vendita il nuovo abbonamento per la sala Tre. (continua...)

Sale Uno e Due fino al 24 maggio

Sale Uno e Due

Questa settimana per la prima visione arriva in sala Uno Sicilian Ghost Story di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, mentre proseguono in sala Due le proiezioni di On the Milky Road di Emir Kusturica, proposto sia in versione italiana che in versione originale con sottotitoli. (continua...)

Retrospettiva Robert Guédiguian

Il mondo che Robert Guédiguian descrive è un mondo che conosce fin nelle pieghe più nascoste. Nato nell’Estaque, quartiere povero situato nella zona nord-ovest di Marsiglia, fondato dalla classe operaia e da gente che lavorava al porto. Una periferia vibrante, abitata dalla «povera gente», da quei “meticci” che ne sono l’anima e l’identità. “Come molti abitanti di Marsiglia, sono molto meticcio, di madre tedesca e padre armeno. Sono, quindi, un marsigliese autentico, perché di origini miste e credo che i veri marsigliesi siano di origini miste”. Cineasta popolare, politico, vicino agli ambienti di sinistra, per cui fare f

Il grande cinema in lingua originale 4, 11, 18, 25 maggio

Il grande cinema in lingua originale

A maggio, quattro nuovi titoli proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano. (continua...)

Un tranquillo racconto di vita 3-28 maggio

Un tranquillo racconto di vita

Dopo il western Meek's Cutoff  e il drammatico Wendy and Lucy, Kelly Reichardt torna a lavorare per la terza volta con l'attrice Michelle Williams in Certain Women, basato su un racconto di Maile Meloy incluso nella raccolta Both Ways Is the Only Way I Want It. Nel cast, tutto al femminile, compaiono anche Laura Dern, Kristen Stewart e Lily Gladstone. (continua...)

Lavori in corto + Antonio Gramsci 7, 29 maggio

Lavori in corto + Antonio Gramsci

Il concorso cinematografico nazionale Lavori in corto, promosso dall'Associazione Museo Nazionale del Cinema e dall'Associazione Riccardo Braghin, è rivolto a giovani registi under 35. La tematica proposta per l’edizione 2017, sostenuta nell’ambito del progetto Motore di Ricerca della Città di Torino, è quella della disabilità e dell'inclusione sociale. (continua...)

Il cinema iraniano contemporaneo

Prosegue la rassegna dedicata al cinema iraniano contemporaneo, organizzata da due associazioni culturali (e in collaborazione con la Città di Torino) che si fanno carico di scegliere tra i molti film realizzati in Iran negli ultimi anni e mai giunti sugli schermi italiani. (continua...)

Trilogia brasiliana e Omaggio a Maya Deren 24, 26 maggio

Trilogia brasiliana e Omaggio a Maya Deren

Presentiamo per la prima volta integralmente a Torino il progetto della trilogia brasiliana, realizzato dal regista Enrico Masi grazie a un viaggio in Brasile sul finire del 2015. La trilogia si compone di tre documentari legati dall’impatto dei grandi eventi che si sono succeduti in Brasile nel giro di pochi anni (Olimpiadi e Mondiali di calcio) e i conflitti urbani conseguenti, affrontando in particolare il tema della resistenza abitativa. (continua...)

Il Medioevo di Umberto Eco 25 maggio

Il Medioevo di Umberto Eco

Il 23 maggio debutterà al Teatro Carignano la versione teatrale di uno dei più importanti romanzi del secondo Novecento: Il nome della rosa di Umberto Eco, nell’adattamento di Stefano Massini e per la regia di Leo Muscato. Un omaggio che parte da Torino, la città della sua formazione culturale, nel primo anniversario della scomparsa del grande intellettuale. Tradotto in 47 lingue, Il nome della rosa ha vinto il Premio Strega nel 1981, mentre la sua versione cinematografica è stata diretta da Jean-Jacques Annaud. (continua...)

Corti dall’altro mondo 30 maggio

Corti dall’altro mon...

Da qualche anno, nel cortometraggio italiano, si è affermata una tendenza al surreale e all’assurdo che viene declinata in tantissimi modi e stili. Un modo di affrontare e decifrare la realtà che capovolge le cifre del realismo tipicamente italiano. (continua...)

20° CinemAmbiente Environmental Film Festival 31 maggio – 5 giugno

20° CinemAmbiente Environmental Film Festival

I compleanni tondi inducono ai bilanci. Nei vent’anni di vita del festival la questione ambientale ha avuto una veloce accelerazione. (continua...)

10 classici degli anni ‘40 6 giugno – 1 luglio

10 classici degli anni ‘40

Dieci classici indiscussi del cinema hollywoodiano degli anni Quaranta raccolti in una rassegna che mette insieme registi di provenienze diverse, ma che avevano lo stesso sguardo e la stessa passione per il cinema e per la narrazione di storie insolite, sempre a cavallo tra i generi, pur rispettando ogni convenzione. (continua...)

Animal Film Stars 14 giugno

Animal Film Stars

Un infinito numero di animali ha conquistato il centro della scena in più di un secolo di film: cani, gatti, cavalli, lupi, canguri, elefanti, giraffe, delfini, tigri, pinguini, foche, scimmie, maialini, uccelli, per fare solo degli esempi, hanno recitato da protagonisti o solo come comparse i

Torino LGBTQI Visions 15-20 giugno

Torino LGBTQI Vision...

La 32esima edizione del festival – tra internazionalizzazione, connessione con le eccellenze del territorio e collaborazione con le associazioni LGBT nazionali - si pone nuove domande sul cinema e la rappresentazione delle molteplici identità arcobaleno. “Da Sodoma a…?” è la domanda i