Abbonamenti 2021

Gli abbonamenti per il cinema Massimo. (continua...)

info utili da giovedì 29 aprile

info utili

Siamo felici di annunciare che il cinema Massimo ha riaperto giovedì 29 aprile! Vi aspettiamo, e non dimenticate che, viste le misure sanitarie in vigore, sarà necessario che il gentile pubblico indossi mascherine ESCLUSIVAMENTE chirurgiche o superiori, che andranno mantenute durante tutta la durata dello spettacolo, e che sarà possibile accomodarsi in sala a posti alternati, ovvero lasciando libera una potrona tra uno spettatore e l'altro. Sarà inoltre possibile, acquistando il biglietto in prevendita sul sito per le sale 1 e 2 (e per tutti i film di prima visione, comprese le proiezioni in lingua originale del giovedì in Sala 3),

Sala Uno fino al 19 maggio

Sala Uno

La sala Cabiria riaccoglie il pubblico con Sesso sfortunato o follie porno, il film di Radu Jude premiato a Berlino, proposto in versione originale con sottotitoli. Da giovedì 13 partiranno invece le proiezioni di Maternal di Maura Delpero. (continua...)

Sala Due fino al 19 maggio

Sala Due

La sala Rondolino propone per la ripartenza la versione restaurata in 4K di In the Mood for Love, preludio alla rassegna che il cinema Massimo dedicherà a Wong Kar-wai a maggio. Distribuito da Tucker Film, il film è stato restaurato partendo dal negativo originale da L'Immagine Ritrovata di Bologna e Criterion di New York, con la costante supervisione di Wong Kar Way. (continua...)

Maternal 12 maggio

Maternal

Anteprima torinese di Maternal, il film di Maura Delpero in concorso a Locarno 2019 e vincitore, lo stesso anno, del TFL Audience Design Fund. Saranno presenti in sala la regista Maura Delpero e l’attrice Lidiya Liberman che incontreranno il pubblico per un saluto iniziale e al termine della proiezione. L’evento è realizzato in collaborazione con Lucky Red e il film sarà a breve in programmazione al cinema Massimo. (continua...)

Crisi versus trasformazione

Ci sono momenti dell’esistenza in cui tutto sembra crollare e l’orizzonte farsi buio. Gravi interrogativi si affollano nella mente e generano lacerazioni profonde di identità e di senso che possono paralizzare o trasformare.  La straordinaria capacità del cinema di farci partecipare ed immedesimare nelle storie che compone ci pone di fronte all’interrogativo: cosa impedisce a trasformazione e cosa la favorisce? (continua...)

New Order: Decades 15 maggio

New Order: Decades

Tornano gli appuntamenti mensili al Massimo con Seeyousound - International Music Film Festival, primo festival a tematica musicale in Italia che tornerà con la sua ottava edizione in questa sala a febbraio 2022. (continua...)

Tra passato e futuro 8, 18 maggio

Tra passato e futuro

In collaborazione con AIACE Torino, Piemonte Movie e Film Commission Torino Piemonte presentiamo Bogre. La grande eresia europea di Fredo Valla, candidato ai David di Donatello come co-sceneggiatore del film di Giorgio Diritti Volevo nascondermi.  Il secondo appuntamento con Doc. è dedicato alla realtà urbana e sociale dei giorni che ancora stiamo vivendo e che vede protagonista il progetto di social housing Luoghi Comuni San Salvario di Torino. La proiezione è organizzata con Intesa San Paolo e Zalab. (continua...)

ALIDA 20 maggio

ALIDA

Il regista Mimmo Verdesca presenta al cinema Massimo il suo docufilm dedicato ad Alida Valli. Parteciperà alla serata Giovanna Mezzogiorno, voce narrante del film che racconta la famosa attrice attraverso le parole inedite delle sue lettere e dei suoi diari, nonchè di molti altri esclusivi materiali d'archivio. (continua...)

Omaggio a Pier Paolo Pasolini 1-26 maggio

Omaggio a Pier Paolo Pasolini

Un omaggio dedicato al cinema di Pier Paolo Pasolini, pensato per ricordare l’anniversario della morte nel novembre scorso e poi saltato a causa della chiusura dei cinema per il Covid 19. Lo riproponiamo, con l’intenzione di mostrare agli spettatori un cinema che ancora oggi è imprevedibile, perché nasceva con la volontà di creare un dialogo diretto con gli spettatori, coinvolgendoli anche in scelte narrative ed estetiche non facili, capaci di disorientare e irritare. L’omaggio è organizzato in collaborazione con la Cineteca di Bologna. (continua...)

Cinema di guerra

Questa declinazione in chiave bellica dell’ormai storica rassegna Histoire(s) du cinéma, che da dieci anni il Museo del Cinema organizza insieme all’Università di Torino, parte dal documentario che Peter Jackson ha recentemente realizzato rimaneggiando i filmati britannici della Grande Guerra, per poi percorrere la storia del cinema italiano, dagli anni Trenta ai Settanta, usando come bussola la rappresentazione del Primo conflitto mondiale. I film saranno introdotti dal Prof. Giaime Alonge. (continua...)

Il grande cinema in lingua originale 6-27 maggio

Il grande cinema in lingua originale

Tornano gli appuntamenti con la rassegna dedicata al cinema di prima visione in lingua originale. (continua...)

Human After All. I Daft Punk al cinema 7-26 maggio

Human After All. I Daft Punk al cinema

Il duo francese di musica elettronica Daft Punk si è sciolto dopo 28 anni di collaborazione, 4 album e 5 Grammy Award vinti. La coppia di artisti, formata dai dj e produttori parigini Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter, ha annunciato la fine del progetto Daft Punk con un laconico video pubblicato su YouTube. Alle loro sistematiche incursioni nel cinema dedichiamo un omaggio. (continua...)

Omaggio a Wong Kar-wai

Torna in sala in 4K, distribuito da Tucker Film, In the Mood for Love, il film che ha lanciato a livello internazionale il regista di Hong Kong Wong Kar-wai, geniale capofila della new wave cinese. Per l’occasione Tucker porterà al cinema anche le sue prime opere, AsTears Go By, Days of Being Wild, Angeli perduti, Hong Kong Express e Happy Together in 4K, cui aggiungiamo il cult movie visionario Ashes of Time nella versione rivista dallo stesso regista nel 2008. (continua...)

Double Feature

La ventesima edizione del TOHorror Fantastic Film Fest è stata sospesa lo scorso autunno appena tre giorni prima dell’inaugurazione. Diventando a tutti gli effetti (e in maniera congrua all’ambito di interesse del festival) un’edizione-fantasma. Se per liberarsi dai fantasmi bisogna affrontarli a viso aperto, qui il miglior modo è riportarli dove avrebbero dovuto andare in scena: in sala. Comincia così il recupero rigorosamente in presenza degli oltre venti film che componevano il TOHFFF 20, con due titoli del concorso lungometraggi: il survival thriller turco AV: the Hunt e il folk horror malese Roh. Una donna in lotta contro la vio

Nel ventre dell’enigma 25 maggio

Nel ventre dell’enigma

Anteprima del terzo film del progetto di Pupi Oggiano, che prevede la realizzazione di sei film che affrontano tutto il panorama del cinema di tensione e paura italiano. In sala saranno presenti il regista, gli sceneggiatori e il cast del film e sarà disponibile il libro tratto dal film scritto da Gabriele Farina, edito da Buendia Books, in un'edizione speciale realizzata appositamente per la prima cinematografica in tiratura limitata.  (continua...)

Anteprima di Ventisette 30 maggio

Anteprima di Ventise...

L'Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) organizza l'anteprima di Ventisette, documentario di Donatella Di Cicco, in occasione della Giornata mondiale della prematurità. (continua...)