Condividi

Scuole

 

VADO AL MASSIMO! Il cineclub dei ragazzi

    

 

Il percorso formativo triennale giunto quest’anno alla terza edizione comprende cicli di proiezioni al cinema, lezioni e laboratori per acquisire competenze sul patrimonio cinematografico, imparare a guardare in modo critico e consapevole un film, analizzarne il contenuto, la tecnica, il linguaggio. La sala cinematografica diventa luogo di socializzazione e aggregazione, in cui i ragazzi diventeranno protagonisti attivi attraverso la realizzazione di una personale rassegna cinematografica dedicata ai coetanei. Il progetto è realizzato in collaborazione con le scuole aderenti all’Accordo di Rete “Vado al Massimo”.

 

II annualità, secondarie di I grado

Quando sei nato non puoi più nascondertiMarco Tullio Giordana
Quando sei nato non puoi più nasconderti
(Italia, UK, Francia, 2005, col.)

Sandro ha dodici anni e una vita spensierata in una piccola cittadina di provincia. Un giorno, durante un viaggio in barca nel Mediterraneo con il padre, cade in acqua e non riescono a raggiungerlo prima che sparisca tra le onde. Viene ripescato da uno scafo su cui sono imbarcati dei clandestini che fanno rotta verso l’Italia, sperando in una vita migliore e nel miraggio di un lavoro per poter mantenere le loro famiglie. Tra gli emigranti ci sono due fratelli rumeni, Radu e Alina. Hanno la stessa età di Sandro e tra i tre ragazzi si stringe un rapporto che somiglia sempre più ad un’amicizia, nonostante le diversità e la lingua diversa. Sandro si sente vicino a loro, e soprattutto ad Alina, così bella ai suoi occhi di adolescente. È l’età adulta che irrompe nella sua vita, mostrandogli lo squallore e la crudezza della realtà e costringendolo a guardare il mondo con occhi diversi…

Proiezione aperta alle scuole previa prenotazione: 011- 8138 516 didattica@museocinema.it

Gio 12 gennaio, h. 14.30 – Sala Uno – ingresso 3 euro

 

 

I annualità, secondarie di I grado

moonrise kingdomWes Anderson
Moonrise Kingdom
(USA, 2012, 94’, col.)

Estate 1965. Su un’isola del New England vive la dodicenne Suzy, preadolescente incompresa dai genitori. Sulla stessa isola si trova in campeggio scout il coetaneo Sam, orfano affidato a una famiglia che lo considera troppo ‘difficile’ per continuare ad occuparsene. I due si sono conosciuti casualmente, si sono innamorati e hanno deciso di fuggire insieme seguendo un antico sentiero tracciato dai nativi nei boschi. Gli adulti, ivi compreso lo sceriffo Sharp, si mettono alla loro ricerca anche perché è in arrivo una devastante tempesta.

Proiezione aperta alle scuole previa prenotazione: 011- 8138 516 didattica@museocinema.it

Lun 16 gen, h. 14.30 – Sala Uno – ingresso 3 euro

 

 

 

Geografie del mondo, secondarie di I grado

the millionaireDanny Boyle
The Millionaire
(UK,  2008, 120’, col.)

Otto premi Oscar e innumerevoli riconoscimenti a livello internazionale per il capolavoro di Danny Boyle che racconta la storia di un ragazzo di Mumbai, Jamal Malik un ragazzo, appena diciottenne, che  dopo aver passato un’infanzia durissima, insieme al fratello maggiore Salim, orfano a causa degli scontri tra induisti e musulmani, è riuscito a diventare il ragazzo del tè di un call center e addirittura a partecipare al gioco, che regala il sogno di diventare ricco sfondato.  Chi Vuol Essere Milionario?  Mentre ripassa le domande una per una, inizia ad emergere la storia straordinaria della sua vita vissuta per le strade, e della ragazza che ama e che ha perduto.

Proiezione aperta alle scuole previa prenotazione: 011- 8138 516 didattica@museocinema.it

Mar 24 gen, h. 9.30 – Sala Uno – ingresso 3 euro

 

 

 

ALTROVE – Storie di vite lontane

 

Seconda edizione del progetto in collaborazione con il Lycée français Jean-Giono Turin e Alliance Française, che ha come obiettivo di avvicinare gli studenti al cinema attraverso lezioni a scuola, visione di film al cinema in lingua originale e laboratori al Museo Nazionale del Cinema.  I ragazzi imparano a guardare in maniera critica e consapevole un film, analizzandone il contento, la tecnica, il linguaggio.

 

Primarie e secondarie di I grado

Il viaggio di Natty GannJeremy Kagan
Il viaggio di Natty Gann
(USA, 1985, 101’ col.,  v.o.  sott. fr)

Natty è una ragazzina di Chicago che, sfuggita a ogni custodia, viaggia alla ricerca del padre boscaiolo da qualche parte nello Stato di Washington, durante la Grande Depressione. Numerosi i pericoli e gli incontri, tra cui quello con un lupo cui Natty dà la libertà; ne avrà in cambio un prezioso aiuto.

La proiezione è riservata  alle classi aderenti al progetto

Gio 12, h. 13.30 – Sala Tre – ingresso 3 euro

 

 

 

 

UN BACIO Experience

 

Un progetto tra scuola e cinema per la lotta contro il bullismo – Proiezione gratuita

Il Museo Nazionale del Cinema aderisce al progetto Un bacio experience, un’iniziativa che unisce il mondo del cinema e quello della scuola  contro il bullismo. Promosso dal Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca e Indigo Film in collaborazione con Lucky Red, Titanus, Rai Cinema, Agiscuola, con le associazioni Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Telefono Azzurro, Arcigay, AdolescenDay, MaBasta, Agedo e con altre realtà che promuovono la didattica del cinema sul territorio nazionale.

 

secondarie di I (classi terze) e secondarie di II grado

Un_bacioIvan Cotroneo
Un bacio
(Italia, 2016, 101’, col.)

Un Bacio è un film sull’adolescenza, sulla ricerca della felicità; ma anche sul bullismo e l’omofobia,  sui modelli e sugli schemi che mpediscono ai ragazzi, di essere felici, di trovare la strada della loro singola, particolare, personale felicità.  Lorenzo, Blu e Antonio hanno molte cose in comune: hanno sedici anni, frequentano la stessa classe nello stesso liceo. Tutti e tre, per motivi differenti, sono isolati dagli altri coetanei. La loro nuova amicizia li aiuta a resistere, fino a quando le meccaniche dell’attrazione e la paura del giudizio altrui non li colgono impreparati.

Proiezione obbligatoria: 011- 8138 516 didattica@museocinema.it

Mer 18 gennaio, h. 9.00 – Sala Uno – ingresso gratuito 

Seguirà incontro con il protagonista Rimau Grillo Ritzberger e Marco Maggi, consulente educativo sul bullismo.

 

 

IN MEMORIA DELLA SHOAH


 

secondarie di I e di II grado

Schindler’s ListSteven Spielberg
Schindler’s List
(USA,  1993, 200’, col.)

Film concepito e costruito per essere definitivo, come memoria, opera d’arte e documento, racconta la vera storia di Oskar Schindler.  Arriva nel 1939 a Cracovia con l’intenzione di arricchirsi sfruttando gli ebrei in una fabbrica di vasellame. Ma, colpito dalla ferocia nazista, decide di “giocare” una pericolosa avventura: salvare i suoi operai dallo sterminio. Per merito suo, più di mille israeliti, destinati ai campi di stermino, sopravviveranno alla guerra. Spielberg mette tutto il suo talento cinematografico al servizio, stavolta, di una storia drammatica e appassionante, scegliendo un bianco e nero non cronachistico ma hollywoodiano e inventandosi pagine di gran cinema, sul filo del melodramma. Sette premi Oscar: film, regia, fotografia, musica, montaggio, sceneggiatura non originale, scenografia.

Proiezione obbligatoria: 011- 8138 516 didattica@museocinema.it

Gio  26, h 9.30 – Sala Uno – ingresso 3 euro